Daniele Casadei

5LA
Vincitori del canale A (lingua italiana), 2020

Torna alla scheda della scuola
Traccia:
Traccia gnoseologica
«Si dice abitualmente che il potere supremo può toglierci la libertà di parlare o di scrivere ma non
la libertà di pensare. Ma in quale misura e con quale esattezza sapremmo noi pensare se non
pensassimo, per così dire, in comunione con gli altri, cui noi comunichiamo i nostri pensieri e che a
noi comunicano i loro? Si può ben dire che quel potere esterno che toglie agli uomini la libertà di
comunicare pubblicamente i propri pensieri toglierebbe loro anche la libertà di pensare; la quale è
l’unico tesoro che ancora ci rimane in mezzo a tutti i pesi della condizione civile ed è anche l’unico
aiuto che può ancora soccorrerci contro tutti i mali di quella condizione».
(I. Kant, Cosa significa orientarsi nel pensiero, 1786)

Elaborato: